::ABC - poesia_berlusca 
Poesia in "onore" di Berlusconi


Dopo la resurrezione
E attendendo l’ascensione,
Gesu’ appare ai suoi fedeli
Ed alzando gli occhi ai cieli
Dice al Padre le orazioni:
Vaffanculoberlusconi.

Son finite le abbuffate,
Pur se senza la costate,
Ci mettiamo tutti a dieta
E mangiam come un asceta
Solo frutta e insalatoni,
Vaffanculoberlusconi.

Siam tornati a lavorare,
(che facciamo per mangiare)
Il telefono che squilla,
Il collega che fibrilla,
I clienti e le riunioni,
Vaffanculoberlusconi.

Sara’ forse primavera
Pero’ andiamo con l‘ombrello,
Sentiam freddo mane e sera
Rimpiangendo il tempo bello.
Solo lampi pioggia e tuoni:
Vaffanculoberlusconi.

Oggi e’ il di’ di Sant’Anselmo
Protettore dei crociati
Che con spada, lancia ed elmo
Poi finivano impalati
Dai giannizzeri burloni:
Vaffanculoberlusconi.

Oggi e’ il giorno di sant’Emma,
Si festeggia la mia mamma
Da bambino mi allattava
Baci e abbracci lei mi dava,
Qualche volta scapaccioni:
Vaffanculoberlusconi.

Oggi e’ festa e le campane
Liete suonano a distesa,
La massaia cuoce il pane
Il fedel si reca in chiesa.
Siam felici lieti e buoni,
Vaffanculoberlusconi.

Pedofilo omicida a Bologna
L’jugoslavo di Bologna
Ha commesso una vergogna:
Ha trombato la bambina,
E l’ha messa giu’ in cantina.
Appendiamolo ai lampioni!
Vaffanculoberlusconi.

Si festeggia san Fedele,
Protettore del cornuto
Che si mangia pane e fiele
Per la moglie ch’ha tradito.
Ma la prenda a sganassoni!
Vaffanculoberlusconi.

Oggi e’ il giorno di S.Marco
Estensore dei Vangeli,
Uomo probo , casto e parco
Che pensava solo ai cieli
Il suo simbolo? I leoni.
Vaffanculoberlusconi

Ieri coi sudafricani
Debuttava Liverani
L’uno a zero di Montella
Fu con tiro a palombella
Ci allenava Trapattoni
Vaffanculoberlusconi

C’e una rondine sul tetto
Che nel sol si scalda e bea
Vola in alto l’augelletto
Ma poiche’ c’ha la diarrea
Ti fa “splash” sui pantaloni
Vaffanculoberlusconi

Va l’Economist dicendo
Che il conflitto d’interessi
Non lo rende piu’ eligendo
Che lo votan solo i fessi
L’ha capito anche gli Albioni
Vaffanculoberlusconi

In America le borse
Stan scendendo a perdifiato
Qui ci dicono che forse
Verra’ il tasso ribassato
Si deprezzano le azioni
Vaffanculoberlusconi

Oggi sono in Val’dAosta
Con il Rebora e la Gianna
Ce ne andiamo a mezza costa
Verso un bricco o una capanna
Ma ci assaltano i caproni
Vaffanculoberlusconi

Oggi e’ il di’ del primo maggio
Si va a far la scampagnata
La salciccia ed il formaggio
Il lambrusco e la frittata
Ma ci sono i nuvoloni
Vaffanculoberlusconi

Chiudi questa finestra
oppure, se non si è aperta una nuova pagina
Torna alla sezione ABC
   

AFC - Bepposoft Network™ 2003-2019. Pagina materializzata in 0.0105 secondi.