::ABC - pierino 
Barzellette su pierino


La maestra chiede a Pierino:
"Dove si lavano le foche?"
E il bimbo ingenuamente: "Nel bode' signora maestra."
"Ma non si dice bode' Pierino."
"Neanche foca, signora maestra!"

Rientrano i genitori a tarda notte e la baby-sitter fa per andar via. La mamma richiama il figlioletto:
"Pierino, dai il bacio della buonanotte alla signorina!"
"No - risponde seccamente Pierino - abbiamo litigato."
"E perche'?"
"Perche' ha voluto farmi usare per forza il preservativo..."

Pierino cammina con la mucca al fianco, quando il parroco lo ferma e gli chiede:
"Ma Pierino dove porti la mucca?"
"La porto al paese vicino perche' il toro la monti."
"Ma non poteva farlo tuo papÓ?"
"No padre, deve farlo proprio il toro!"

"Bambini oggi coniugheremo il verbo mescere - dice la maestra - Rossi, inizia tu."
"Mio padre fa l'oste e mesce il vino"
"Bravo Rossi, ora tu Pierino"
"Mia madre mi ha comprato i pantaloni corti."
"Ma Pierino: nella frase non hai coniugato il verbo!"
"Certo signora maestra: m'esce il pisello..."

Pierino da piccolo era un bambino presuntuoso e saccente.Quando la maestra di prima elementare gli chiese: "Pierino, ma tu credi in DIO?" lui rispose:
"Beh, credere e' una parola grossa... diciamo che lo stimo..."

Mamma, mamma ... Pierino mi ha dato un euro per salire su un albero!
"Eh, lo sapevo... lo ha fatto per vederti le mutandine!"
"Eh no... sono stata piu' furba di lui... me le sono levate!"

Il papa' di Pierino sta facendo la doccia e Pierino piomba in bagno. Il padre si compre frettolosamente il coso e Pierino, notato il gesto, gli chiede:
"PapÓ, cos'hai in mezzo alle gambe?"
"Ehm... niente... solo un coniglietto..."
"Ma che, te lo stai inculando?"

"Pierino! Non mi dire che hai mangiato la molla che avevo lasciato sul tavolo!"
"Noouooouuoooouoooouoooo!"

La maestra sta interrogando Pierino sulla storia americana:
"Pierino, cosa facevano i cow-boys quando gli indiani avanzavano?"
"Li mettevano nel congelatore!"

"Pierino cosa diceva l'ultimo dei mohicani?"
"Aspettatemiiiiiii..."

La maestra sta facendo lezioni di geografia:
"Pierino da cosa sono formati i venti?"
"Da due decine signora maestra!"

Pierino piange disperatamente, e la mamma gli chiede perchŔ:
"Al babbo Ŕ caduto il martello sul piede..."
"Capisco, Pierino, ma non e' una cosa cosi' grave da piangerci sopra, caro."
"Infatti io mi ero messo a ridere..."

La maestra a Pierino:
"Alzati tu Pierino... dimmi due pronomi!"
"Chi? Io?"
"Bene... benissimo! Ora sentiamo un altro."

"Pierino togli le dita dagli occhi del nonno! Pierino smettila... togli quelle dita! Pierino basta! Ti ho detto via le dita dagli occhi del nonno... Ora basta... se no vengo li' e richiudo la bara..."

A scuola di Pierino, compito in classe d'italiano.
TEMA: "Passa il treno..."
Svolgimento di Pierino: "...e io me scanso!"
Risposta della maestra: "... e io ti boccio!"
Conclusione di Pierino: "Meglio essere bocciati che finire sotto il treno!"

Interrogazione d'italiano per Pierino:
"Pierino qual'e' secondo te la poesia del Leopardi che piu' si avvicina ai nostri tempi?"
"L'ultima, professore, l'ultima..."

Chiudi questa finestra
oppure, se non si Ŕ aperta una nuova pagina
Torna alla sezione ABC
   

AFC - Bepposoft Network™ 2003-2019. Pagina materializzata in 0.0052 secondi.